Progetto "Una scelta in Comune"

Pubblicato il 20 aprile 2021 • Anagrafe e Stato civile

Attivato anche nel Comune di Terralba il servizio di registrazione della dichiarazione di volontà sulla donazione di organi e tessuti a scopo di trapianto, al momento del rinnovo o rilascio della carta d'identità.

La scelta di donare gli organi e di dichiarare la propria volontà è un diritto per il cittadino maggiorenne. Il cittadino non è obbligato ad esprimersi, ma l'ufficiale d'anagrafe dovrà porre la domanda per completare la procedura di rilascio della carta d'identità.

Il cittadino potrà scegliere tra tre opzioni:

- acconsento alla donazione: significa dire SI alla donazione di organi, sia che il cittadino la registri per la prima volta o che la riconfermi nuovamente (se precedentemente rilasciata all'AIDO o alla ASL) e varrà sempre l'ultima in termini di tempo.

- non acconsento alla donazione: significa che mi dichiaro non favorevole, ovvero dico NO alla donazione e, in caso fossero presenti delle precedenti dichiarazioni registrate (all'AIDO o alla ASL) varrà sempre l'ultima in termini di tempo.

- non mi esprimo: non modifica la situazione attuale del cittadino, ovvero, se aveva già dichiarato la propria volontà in precedenza (AIDO o ASL), questa non verrà modificata; mentre, se non si era dichiarato in precedenza, non risulterà mai registrato nel Sistema Informativo Trapianti.

Per maggiori informazioni è possibile consultare l'apposito sito Internet del Ministero della Salute dedicato ai trapianti o rivolgersi all'Ufficio Anagrafe-Stato Civile

Locandina
Allegato formato pdf
Scarica
Brochure
Allegato formato pdf
Scarica