Regione Sardegna

Archivio storico

Ultima modifica 19 luglio 2019

Responsabile del servizio Dott. Tiziano Lampis
Tel: 0783.853024
E-mail: servizi.sociali@comune.terralba.or.it
E-mail: servizi.culturali@comune.terralba.or.it
PEC: serviziterritoriali@pec.comuneterralba.it

Ist. amm. contabile Sig.ra Angela Zanda
Tel: 0783853041

Orari per il pubblico:
Mattina: Lunedì - Mercoledì - Giovedì - Venerdì: 10.00 - 12.00

Ditta appaltatrice “ATHENA – SOCIETA’ COOPERATIVA”

Archivio Storico - Via Giuseppe Zedda - Tel. 0783.853024 cell.347.9217155
        Apertura al pubblico
         - Mattina  dal lunedì al venerdì  9.30-13.00
         - Pomeriggio il martedì 15.00-18.00

Finalità attività

L’obiettivo dell'archivio storico è quello di salvaguardare e valorizzare i documenti depositati o da depositare quale bene culturale e testimonianza della storia della comunità e del territorio, di favorire la loro ottimale conservazione, gestione e fruibilità, promuoverne ed ampliarne l’accesso al fine di accrescere e sviluppare la sensibilità verso il patrimonio archivistico come strumento fondamentale di conoscenza e consapevolezza del farsi della cultura, della storia e delle tradizioni locali.

Il riordino, inventariazione e gestione dell’archivio storico è un progetto che il Comune di Terralba sta portando avanti da diversi anni grazie a un finanziamento regionale integrato con fondi di bilancio comunale.

La consistenza totale dell’archivio è di circa 630 ml., di cui 310 ml. di archivio storico e 320 ml. di archivio di deposito.

Il patrimonio documentario dell’attuale archivio storico di Terralba copre un arco temporale compreso tra il 1821 e il 1968 ed è composto da 14076 unità archivistiche; è costituito dall’archivio della Comunità, organismo rappresentativo della popolazione prima dell’odierno Comune, dall’archivio del Comune Moderno e da 18 archivi aggregati, archivi di enti che svolgevano attività strettamente correlate al Comune.

L'archivio storico di Terralba, ha sede al primo piano della struttura polifunzionale di proprietà comunale ubicata in via Giuseppe Zedda, fianco P.zza Caduti sul Lavoro. Parte dei documenti sono conservati in altri locali, presso edificio di proprietà comunale ubicato nella frazione di Tanca Marchese, in via Lombardia (ex scuola materna).