Regione Sardegna

Codice di comportamento e disciplina

Ultima modifica 23 gennaio 2019

DECRETO DEL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA 16 aprile 2013, n. 62, “Regolamento recante codice di comportamento dei dipendenti pubblici, a norma dell'articolo 54 del decreto legislativo 30 marzo 2001, n. 165”.

Pubblicato in Gazzetta Ufficiale n. 129 del 4 giugno 2013 ed in vigore con decorrenza dal 19 giugno 2013    Regolamento recante codice di comportamento dei dipendenti pubblici, a norma dell'articolo 54 del decreto legislativo 30 marzo 2001, n. 165.


CODICE DISCIPLINARE DEI DIPENDENTI DEL COMPARTO REGIONI/AUTONOMIE LOCALI

A seguito dell'entrata in vigore del D.Lgs. n. 150/2009, di attuazione della L. 15/2009, è stata integrata la normativa contrattuale collettiva in materia di procedimento disciplinare. In particolare il c.d. "Decreto Brunetta" ha sostituito l'art. 55 del D.Lgs. n. 165/2001 e introdotto nuovi artt. 1339 e 1419, secondo comma del Codice Civile, costituiscono norme imperative ed integrano e modificano le fattispecie disciplinari previste dai vigenti CCNL di comparto, comportando l'inapplicabilità di quelle incompatibili con quanto disposto dalle modifiche introdotte dal citato D.Lgs. n. 150/2009.